Lo zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running Ferrino Dry-Run 12 Outdry® zaino 2018

Ferrino Dry-Run 12 Outdry® zaino 2018

Un concentrato di soluzioni geniali in questo zaino ultra leggero e impermeabile

Un perfetto assistente per le attività dinamiche outdoor in ogni condizione atmosferica. Impermeabile, ricco di dettagli super funzionali e stabilissimo, uno zaino perfetto per chi corre in montagna

Marca Ferrino
Modello:Dry-Run 12
Attività:Trail running, speed hiking, escursionismo tecnico
Utilizzatore:

Professionista

 

Esperto

 

Sportivo

 
Anno:2018
Prezzo:124.90 €

Ferrino Dry-Run 12 è uno zaino per uso trail running completamente impermeabile grazie all’utilizzo della Tecnologia Outdry”. Quest’ultima consiste nell’applicazione della membrana idrorepellente e traspirante all’esterno del tessuto, e non accoppiata alla fodera interna (come nei sistemi più in uso). In questo modo acqua e umidità restano confinate all‘esterno, senza mai superare la prima barriera, costituita appunto dalla membrana Outdry®. Il risultato è uno zaino sempre asciutto internamente, mai appesantito da tessuti imbevuti d’acqua. Le gocce, infatti, scivolano via dal tessuto al primo impatto.

Lo zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running
Lo zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running
Il dorso dello zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running
Il dorso dello zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running
Lo zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running, è dotato di porta bastoni
Lo zaino Ferrino Dry-Run 12, per trail running, è dotato di porta bastoni
Porta borraccia anteriore per lo Lo zaino Ferrino Dry-Run 12
Porta borraccia anteriore per lo Lo zaino Ferrino Dry-Run 12

LE NOSTRE VALUTAZIONI

Lo zaino Ferrino Dry-Run 12 OutDry è stato utilizzato per oltre un mese in svariate attività outdoor (corsa, speed hiking, escursionismo) con una percorrenza di oltre 200 K. In particolare abbiamo voluto testarlo anche in condizioni climatiche avverse, con pioggia e nevischio, per verificare la tenuta stagna della chiusura superiore (ad avvolgimento dei lembi e fibbia con clip in plastica) e del tessuto con membrana OutDry.

Lo zaino si è rivelato estremamente comodo una volta indossato, grazie alla sua struttura morbida che si adatta perfettamente al dorso e agli spallacci in rete che “copiano” con precisione la morfologia delle spalle. Le due cinge di stabilizzazione anteriori, con posizionamento regolabile, completano le manovre di serraggio.

Lo zaino è sufficientemente capiente per uscite giornaliere. I 12 litri interni consentono di stivare abbigliamento e materiale “sensibile” che necessitano di rimanere asciutti; i numerosi alloggi esterni (rete posteriore, 2  porta borraccia anteriori, 2 tasche con zip sulla cintura in vita) accolgono piccoli oggetti di pronto utilizzo durante l’azione. Internamente si sente la mancanza di una tasca con zip sufficientemente ampia per portafogli e/o cellulare.

Indossato il Ferrino Dry-Run 12 OutDry e regolati spallacci e cinghie di tensionamento, ci si accorge immediatamente di come lo zaino diventi parte integrante del corpo. Eseguendo ogni sorta di movimento, anche il più ampio e violento, la stabilità è totale, né si avverte alcun influenza sull’assetto di corsa/cammino e sull’equilibrio.

Durante l’azione di corsa, sia in salita sia in discesa, lo zaino ha assicurato quella piacevole sensazione di aderenza al busto che ci ha accompagnato in ogni situazione; ancor di più durante uscite con maggiore dislivello e pendenza, abbandonando la corsa, la “vestibilità” dello zaino è apparsa totale, anatomicamente perfetta.

Per valutare la tenuta all’umidità e all’acqua promessa dalla membrana OutDry con cui il tessuto dello zaino è equipaggiato, abbiamo volutamente agito in giornate di pioggia e neve, per diverse ore consecutive (7/8), lasciando il prodotto esposto all’esterno anche durante le brevi pause durante i tragitti. Al termine di ogni uscita abbiamo estratto il materiale stivato internamente riscontrandone, ogni volta, la più completa assenza di umidità, segno che sia la membrana OutDry, sia la chiusura ad avvolgimento e clip hanno lavorato egregiamente e nella piena soddisfazione delle aspettative.

Al termine del test, in base alle esperienze vissute, possiamo con certezza affermare che lo zaino si è dimostrato un perfetto assistente per ogni tipologia di azione outdoor, laddove si rende necessario l’uso di un prodotto di ridotta capienza, elevata praticità e agilità, solida protezione e notevole leggerezza.

Ferrino Dry-Run 12 OutDry zaino completamente impermeabile grazie alla membrana OutDry Vista posteriore dello zaino Ferrino Dry-Run 12 OutDry Ferrino Dry-Run 12 OutDry aderisce alla schiena in modo preciso Particolare della cinghia di chiusura di sicurezza superiore dello zaino Ferrino Dry-Run 12 OutDry

DESTINAZIONE E CONSIGLI D'USO

Lo zaino Ferrino Dry-Run 12 OutDry nasce come prodotto specialistico per l’attività di corsa in montagna, Ma ci sentiamo di affermare che il suo range di utilizzo è senza dubbio molto più ampio. Lo zaino affronta con efficacia e praticità molteplici attività outdoor, non necessariamente a passo di corsa.

Se si è in cerca di uno zaino leggero, capiente quanto basta, per affrontare uscite giornaliere dinamiche, con grandi dislivelli e su terreni anche molto impervi, Ferrino Dry-Run 12 OutDry offre risposte adeguate e di alto livello. Se poi le nostre attività non si arrestano di fronte alle intemperie, alla pioggia, alla neve, l’efficacia della membrana OutDry di cui lo zaino è rivestito si rende garante del risultato, mantenendo il contenuto asciutto con ogni clima.

In sintesi, uno zaino per soggetti sportivi, corridori/camminatori intensivi, conoscitori dell’ambiente outdoor e con un’esperienza tale da consentire, volta per volta, la corretta scelta dei materiali da portare con sé, senza eccedenze né mancanze.

Alfredo Tradati, test manager per Outdoortest.it
TESTATO DA :

Alfredo Tradati

il 26/10/2017 a Finale Ligure outdoor resort
93 /100
Caricamento
Comfort in azione
Impermeabilità
Peso
Spazi interni
Stabilità in cammino
Voto totale 93
Dati test
Data inizio : 26/10/2017
Data fine : 17/12/2017
Campo test : Trieste Val Rosandra, Noli/Finale Ligure Altipiano delle Manie, Madonna di Campiglio Brenta Alta
Descrizione terreno : Misto, sterrato uniforme, roccioso, innevato
Meteo : Variabile, nevoso, umido, soleggiato
Temperatura aria : -6/+15°

Scopri di più sulle nostre recensioni.
Peso (gr)
500
Capacità
12 l
Dimensioni
42x22x12 cm
Tessuto
Nylon 50D Dot Dobby Ripstop + Rinforzi in Reinforced Laminated Fabric
Tasche
Due porta borraccia sugli spallacci • In rete sugli spallacci • Su fascia a vita • Sul dorso per l'inserimento del sistema di idratazione • Ampia frontale in rete
Sistema idratazione
Compatibile con sacca idrica
Sistema di trasporto
Schienale traspirante
Particolarità
Compressione frontale - Compressione laterale - Tiranti alle spalle - Fischietto di sicurezza - Reggi bastoni - Inserti riflettenti notturni

In questa sezione puoi entrare in contatto diretto con i nostri tester, in merito allo specifico prodotto che stai valutando. Hai letto la recensione, ti ha incuriosito ma hai ancora dei dubbi? 

  • Vuoi essere certo che si tratta del prodotto più adatto per te e per i tuoi obiettivi?
  • Lo hai cercato in lungo e in largo senza mai trovarlo?
  • Vuoi capire il perché del suo costo?
  • Non sai in che taglia, misura, lunghezza acquistarlo?

Non esitare e sottoponi la tua domanda. Ti risponderemo rapidamente in modo personale e diretto. Se sarà necessario, gireremo il tuo quesito ai tecnici dell’azienda produttrice, in modo da poterti dare risposte approfondite e esaurienti.

 


CHIEDI ALL'ESPERTO
Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - Note Legali - Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This