Dalbello Lupo AX 120 Dalbello Lupo AX 120 Scarpone Freetouring 2018

Dalbello Lupo AX 120 Scarpone Freetouring 2018

Uno prodotto polivalente da utilizzare come unico scarpone per diverse discipline

Lo scarpone Dalbello Lupo AX 120 è un prodotto polivalente da utilizzare in diversi ambiti e con diverse tipologie di sci. Dà il meglio di sé in salita nonostante il peso e la struttura non sia quello di uno scarpone tipico da scialpinismo.

La prima domanda che mi faccio sullo scarpone Dalbello Lupo AX 120 è riferita alla destinazione d’uso: Freeride o scialpinismo? Nonostante sia presente il sistema di aggancio per l’utilizzo con l’attacchino da scialpinismo, lo stile del modello e i ganci strutturati mi orientano verso la prima scelta (o meglio ancora Freetouring).

Belli da vedere, nello stile Dalbello. Moderni anche nell’abbinamento dei colori: scafo azzurro, gambaletto e linguettone blu navy, ganci arancioni e dettagli neri. Tre ganci, ognuno con particolarità diverse ma tutti con regolazione micrometrica a vite.

Molto ampia la possibilità di personalizzazione del sistema di chiusura. Partendo dal basso il primo gancio è invertito e la leva si trova sul dorso del piede, la leva può essere regolata in 2 posizioni tramite vite e boccola. Il gancio centrale lavora a 45 gradi sul collo del piede tramite un doppio cavo di acciaio rivestito in plastica. Il gancio dentato è anch’esso regolabile in 2 posizioni tramite vite e boccola. Il terzo gancio superiore agisce tramite una fascia in plastica nera regolabile sul gambaletto posteriore sia in lunghezza che in altezza, sempre spostando le viti con le relative boccole. Il gancio dentato può essere spostato in 4 posizioni. Decidendo di alzare la fascia si dovrà alzare di conseguenza anche la leva.

Lo strap superiore si blocca tramite velcro passando attraverso una fibbia metallica. Aprendo tutti i ganci si solleva il linguettone esterno per facilitare la calzata del piede: facile da aprire ma per richiuderlo serve qualche secondo in più… Sotto il linguettone, che può essere anche sganciato tramite una leva superiore, lo scafo è protetto dall’entrata della neve da una membrana elasticizzata.

La leva posteriore Ski-Hike permette lo sblocco del gambaletto per agevolare la camminata e la risalita con le pelli. Per sganciare il sistema bisogna tirare verso l’alto il cordino arancione e simultaneamente premere la tibia verso l’avanti per agevolare lo sblocco. E’ possibile la regolazione del canting.

La suola adotta il sistema Grip Walk, è tacchettata e intercambiabile, anche con altra suola compatibile con gli attacchi tradizionali. La scarpetta è termoformabile e presenta due soffietti in tessuto differenti, a metà linguettone e nella parte posteriore, utili per agevolare il passo.

I laccetti scorrono attraverso due passanti per lato e bloccati tramite una clip a molla. Il linguettone è ben strutturato e le due grandi asole superiori agevolano la calzata e il giusto posizionamento del linguettone durante la chiusura dei ganci. La soletta è piatta nella parte anteriore e sagomata sul tallone.

Marca Dalbello Völkl
Modello:Lupo AX 120
Attività:Freetouring, Scialpinismo, Pista
Utilizzatore:

In evoluzione

 

Intermedio

 
Anno:2018
Prezzo:579 €
Dalbello Lupo AX 120
Dalbello Lupo AX 120

LE NOSTRE VALUTAZIONI

Ho testato lo scarpone Dalbello Lupo AX 120 durante una gita scialpinistica in Val Senales di circa 1200 m di dislivello, da Maso Corto alla sella Saldura a quota 3.225 m. Il modello testato era un 307 mm taglia 41, alquanto strano che fosse perfetto per il mio piede che calza solitamente un 42-42,5 (da considerare quindi in fase di acquisto). In abbinamento agli scarponi ho utilizzato gli sci Volkl VTA 80 lite.

La calzata è facile e rapida, ma risulta macchinoso sistemare scarpetta, laccetti e linguettone esterno che si alza e si sposta lateralmente per agevolare l’entrata del piede. E’ comunque abbastanza intuitivo e dopo un paio di utilizzi diventa tutto più rapido.

In salita con le pelli non basta sbloccare la leva posteriore Ski-Hike ma è necessario allentare al massimo il gancio superiore e lo strap a velcro, altrimenti l’escursione della tibia avverrà solo posteriormente. I restanti 2 ganci inferiori dovranno invece restare chiusi per evitare movimenti del piede all’interno dello scafo che potrebbero sfociare in fastidiose vesciche. Resta comunque superiore l’escursione posteriore rispetto a quella anteriore che risulta limitata soprattutto sul ripido. Ho avuto inoltre l’impressione che il piede sinistro avesse una escursione anteriore limitata rispetto al destro.

Estremamente comodi e ben imbottiti, non ho riscontrato alcun punto fastidioso. Il tallone resta ben saldo al suo posto, soprattutto per merito del secondo gancio a 45 gradi che mantiene il collo del piede al suo posto. Le dita hanno tanto spazio per muoversi in tutte le direzioni.

Per iniziare ad affrontare la discesa bisogna abbassare la leva posteriore con il supporto di un anello di cordino facendo pressione in avanti con la tibia sul gambaletto affinchè la leva faccia uno scatto ed entri nell’incasso bloccando il sistema. Facile serrare i ganci e lo strap. Da fermi, flettendo la tibia in avanti, il gambaletto cede abbastanza, e si nota anche dal gancio posteriore che si stacca dalla base.

Iniziando poi a sciare mi rendo conto che il cedimento maggiore è più dietro, proprio a causa del gioco sul gancio posteriore. Su neve difficile crostosa tende a sorprendermi, soprattutto se scio arretrato per uscire dalla crosta, e il gambaletto cede ancora più indietro. Il sistema di chiusura Ski-Hike mi soddisfa meno in discesa, sarebbe forse stato utile bloccare la leva con un gancio piuttosto che lasciarlo libero in battuta. Anche se in maniera inferiore, su tratti di neve bella, ritrovo lo stesso problema.

In conclusione un bello scarpone, comodo e ben regolabile, con performance che preferisco in salita più che in discesa. L’estrazione del piede a fine giornata è semplice e rapida, facilitata dallo spoiler anteriore che si alza e si sposta verso l’esterno del piede.

Dettaglio dello scarpone Dalbello Lupo AX120 in azione Visione d'insieme dello scarpone Dalbello Lupo AX120 Dettaglio fronte e retro dello scarpone Dalbello Lupo AX120 Dettaglio della suola dello scarpone Dalbello Lupo AX120 Dettaglio della leva Ski-Hike dello scarpone Dalbello Lupo AX120 Dettaglio di scarpetta e scafo Dalbello Lupo AX120

DESTINAZIONE E CONSIGLI D'USO

Dalbello Lupo AX 120 è uno scarpone consigliato per gli scialpinisti alle prime armi che preferiscono avere uno scarpone ben regolabile e ben strutturato. Per freeriders che utilizzano le pelli per brevi risalite, utilizzabile sia con attacchi da scialpinismo che con attacchi più strutturati con sistema a staffa. Buon compromesso come unico scarpone per diverse discipline.

Lo consiglio meno a scialpinisti esperti e garisti. In questo caso il peso va ad incidere, ed in discesa ho trovato meno vantaggio in termini di tenuta e divertimento.

Consiglio: per agevolare lo sblocco della leva Ski-Hike è più facile farlo con gli sci agganciati in quanto la tibia preme maggiormente sul linguettone.

Attenzione a non utilizzare questo scarpone con gli attacchi classici da sci alpino in quanto la suola Grip Walk non è omologata. Servirà quindi dotarsi di attacco predisposto o cambiare la suola dello scarpone.

Accesso
Chiusura
Comfort
Regolazioni
Sensibilità
Trasmissione movimenti
Voto totale 72
Dati test
Data inizio : 23/04/2017
Data fine : 23/04/2017
Campo test : Da Maso Corto alla sella di Punta Saldura mt. 3225
Condizioni neve : Invernale, trasformata, crosta
Meteo : Soleggiato, vento forte
Temperatura aria : da -10° a 0°

Scopri di più sulle nostre recensioni.
Allacciatura
Scarpetta con lacci - Linguettone scarpone apribile
Calzata
Classica con ampia apertura del linguettone esterno
Misure testata
307 mm
Sistema di chiusura/leve
3 ganci + strap superiore a velcro
Suola
Grip Walk
Flex
120
Costruzione
Cabrio

La linea Lupo di Dalbello si rivolge agli scialpinisti avanzati ed esigenti che usano sci più larghi, che amano il comfort in salita e prestazioni eccellenti in discesa. È dotato di tecnologia Gripwalk, il nuovo sistema suola-attacco per camminare in pieno comfort e per sciate perfette.

Caratteristiche principali: nuovo last 98 mm e 100 mm; design leggero, 1500 g (hike mode) 1670 g (Downhill); nuovo gambetto con inserti in carbonio e inserti in fibra; nuovo rivestimento e scarpetta Hike & Ride; linguettone rimovibile.

 

In questa sezione puoi entrare in contatto diretto con i nostri tester, in merito allo specifico prodotto che stai valutando. Hai letto la recensione, ti ha incuriosito ma hai ancora dei dubbi? 

  • Vuoi essere certo che si tratta del prodotto più adatto per te e per i tuoi obiettivi?
  • Lo hai cercato in lungo e in largo senza mai trovarlo?
  • Vuoi capire il perché del suo costo?
  • Non sai in che taglia, misura, lunghezza acquistarlo?

Non esitare e sottoponi la tua domanda. Ti risponderemo rapidamente in modo personale e diretto. Se sarà necessario, gireremo il tuo quesito ai tecnici dell’azienda produttrice, in modo da poterti dare risposte approfondite e esaurienti.

 


CHIEDI ALL'ESPERTO

Prodotti Correlati

Outdoortest.it è una guida all'acquisto di attrezzatura sportiva per l'outdoor che nasce dall'esperienza di professionisti del mondo dello sport.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un negozio?

Seguici su

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati - via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) - P.IVA 05019050961 - info@altracom.eu - note legali

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato

Registrazione avvenuta con successo

Pin It on Pinterest

Share This